21322603_10214779434342714_1937871536_n

Per qualcuno potrebbe essere azzardato scrivere e pubblicare il post delle nostre vacanze estive sul blog a Settembre.

Personalmente non volevo, al mio rientro a casa immediatamente scrivere per il blog, ma volevo godermi a pieno le nostre vacanze con tutte le riflessioni che ogni viaggio accompagna e comportano anche dopo.

Settembre è per me il periodo ideale per riassumere quanto di bello abbiamo fatto e visto, dandovi idee, informazioni e perchè no, facendovi un pò rivivere il nostro viaggio.

GIUGNO

Il nostro primo viaggio è stato in Calabria anzi nei  “Caraibi della Calabria” meta ambita da moltissimi turisti internazionali, nota anche nella Mitologia Greca come costa degli Dei è l’incantevole TROPEA.

La mia regione, la Calabria è piena di arte e cultura, di monti e  valli, ma il mare di Tropea devo dire è fantastico e non può non essere inserita come meta per un bagno al mare indimenticabile.

LA COSTA DEGLI DEI

20170604_140510

Spiagge bianchissime, mare trasparente, caldo, calmo, intorno tutto e bianco, Clelia pensava fossimo in paradiso.

Tutto è ben organizzato, dai parcheggi ai lidi o bagni (come si usa chiamarli al nord) organizzatissimi per il pranzo, (fresella con pomodoro e cipolla di Tropea è il top) semplici con tutti i servizi  ed essenziali.

21362908_10214781163785949_1625166983_n

Da Tropea si è a pochi nodi di mare dal Vulcano di  Stromboli, vi consiglio di approfittare una volta li e salire a bordo degli aliscafi, ci sono varie tappe e soste dove poter  fare il bagno nelle acque del vulcano. Le partenze sono ogni mattina vi lascio uno  LINK CROCIERE molto utile se volete fare questa esperienza.

L’AFFACCIO

Il paese merita una passeggiata, un’aperitivo, una cena, tutto quello che vi fa restare fino a tardi. E’ il modo migliore per godere a pieno la terrazza dell’Affaccio, cosi chiamata per il suo “affaccio” sul mare.

Il centro di Tropea è una piacevolissima camminata tra negozietti di prodotti tipici e varie botteghe. Quando pensi che devi tornare indietro arrivi su una enorme terrazza dove ti sembra di stare in cielo, solo mare e cielo!

 

20170604_175646

 

Durante la passeggiata ci sono varie soste da fare per assaggiare tutte le salsine a base di cipolla Tropea e la famosissima nduja.

21291361_10214779935515243_940470086_n

Cosa Mangiare assolutamente a Tropea?

Molto semplice la Cipolla di Tropea, in qualsiasi modo e sotto ogni forma è deliziosa,  se non temete il piccante la ndujia, spalmata sulle bruschette di pane caldo è una lode al peperoncino, sempre piccante le sardelle (piccole alici) sia sotto sale che sott’olio.

Il periodo migliore per andare a Tropea?

Giugno e Settembre che sono per me, i mesi che non vorrei finissero mai.

Leave Your Reply